Jacob Cohen

Il marchio Jacob Cohën nasce nel 1985 da un'intuizione di Tato Bardelle e da subito si impone nel settore come denim di lusso. E' però nel 2003, grazie alla genialità ed al talento creativo del figlio, Nicola Bardelle, che si impone nelle boutique di tutto il mondo accanto ai top brand. I suoi punti di forza sono da un lato la comodità e l'alta qualità dei tessuti come il pregiato Kurabo giapponese; dall'altro l'esclusività e l'eleganza con l'intento di creare un prodotto adatto a momenti informali e formali. Le principali vestibilità vertono attorno al J622 (vita leggermente più bassa e gambale leggermente più stretto), J688 (vita regolare e gambale leggermente meno slim), J622SLIM (uguale al J622 ma il diametro al fondo è ancora leggermente più stretto). La linea più morbida è denominata J620. Ogni capo viene maniacalmente arricchito da dettagli preziosi, etichette argentate oppure in coccodrillo per le Limited / Luxury Edition. La scelta di optare per tinture naturali rispetto ai processi chimici nel fissaggio del colore, contraddistingue infine tutte le collezioni.